Rotary Giarre









Rotary International
Distretto 2110
Sicilia-Malta

Club di Giarre

Riviera Ionico-Etnea


Rotary Giarre




Anno Rotariano 2013/2014


Presidente Internazionale



logo



Governatore Distretto 2110
Ron D. Burton
Maurizio Triscari



Presidente Club


Mario C. Cavallaro


Anno Rotariano Precedente Programmi mensili Anno Rotariano successivo

grandespot

     Il presidente internazionale Burton ci ricorda che quando i rotariani si lasciano trasportare nel servizio e restano coinvolti nelle esigenze della società civile … la vita cambia e questo succede sia al rotariano che, impegnato nella propria professione, si mette al servizio della collettività e cambia anche in quanti entrano in contatto con lui.
    Per far ciò non sono necessari gesti grandi o plateali; basta che ciascuno di noi dia “una mano” (un piccolo contributo) a chi ci sta a fianco -alla nostra sinistra come ci indicava il Mahatma Gandi-, è già sufficiente solo quello. E se ciascuno di noi lo facesse veramente, cioè se tutti aiutassimo chi ci sta accanto (e basta poco), tutti su questa Terra avremmo sempre la certezza di avere accanto una Persona di buona volontà pronta a darci una mano.
    Il “piccolo gesto” che il nostro Club si prefigge per questo anno rotariano è dare una opportunità ai giovani studenti giarresi seguendo la formula: “Guardiamo al futuro investendo sui giovani”.
Il compito di ciascuna generazione è dare un futuro ai propri figli … ai propri giovani, i quali saranno la società di domani e ciascuno di noi è chiamato a raggiungere questo obiettivo, magari mettendo in atto piccoli gesti che potrebbero diventare il preludio di grandi rivoluzioni.
    Le scarpe di papa Francesco, sotto il suo abito bianco, mi ha colpito fin dal primo momento ma, anche se il paragone è assolutamente irriverente, è proprio quello l’esempio che intendo seguire. Ho chiesto al Club di calzare le scarpe da lavoro, con le punte un po’ sdrucite, e, allacciate ben strette le stringhe, camminare fianco a fianco con i giovani.
    Per l’anno rotariano 2013/2014 il Consiglio Direttivo ha adottato due Progetti che sono articolati in diversi punti.
    Il primo progetto è rivolto alla “società produttiva di domani”: cioè i giovani di oggi, gli studenti delle scuole professionali e tecniche, per valorizzarne le rispettive specializzazioni.
    Il secondo progetto riprende attività già svolte negli anni precedenti dai rotariani del Club, a cui si aggiungono nuove proposte di servizio utili alla collettività.
    Il primo progetto è molto semplice: dare la possibilità ad alcuni giovani studenti di oggi di essere “protagonista almeno per un giorno”. Concluderà questo primo progetto una giovane ricercatrice universitaria, attualmente in Spagna per un corso di perfezionamento all’Università di Barcellona, che ha condotto uno studio sulla condizione femminile tra l’800 ed il 900.
    Il secondo progetto è rivolto alla società di oggi e alle sue attuali esigenze. Certamente il Club non può porre termine alle grandi questioni generate dalla crisi economica attuale, tuttavia può intervenire nelle piccole esigenze che emergono tra le fasce deboli della popolazione, infatti verranno riproposti gli screening clinici assicurati già da parecchi anni da medici rotariani, a questi si aggiungeranno una serie di incontri informativi per i docenti delle scuole per divulgare la “Cultura della protezione civile”, ovvero, per far conoscere i comportamenti necessari da tenere in caso di incidente o calamità (in collaborazione con i rotaractiani, gli scout, la CRI e le Misericordie e, ovviamente, le Scuole). Questa attività si collega al progetto interclub cofinanziato dalla Rotary Fondation (finanziamento semplificato).
    Nel 2014 cade il 20° anniversario del Club e nel mese di maggio lo festeggeremo.
    Il programma appena illustrato verrà portato a termine dal Consiglio direttivo del Club che per quest’anno rotariano è composto da tutti i soci. Alcuni avranno anche un incarico specifico che invito ad avvicinarsi al tavolo della presidenza.
Dott. Gigi Rodolico - Past President,che ringrazio per averci dato un anno di servizio verso gli ultimi
Avv. Rudy Grasso - Segretario
Dott. Giuseppe Longo - Presidente Incoming
Dott. Rosario Indelicato - Tesoriere – Presidente di Commissione per i Progetti
Dott. Salvatore Sudano - Prefetto – Presid. di Comm. per l’Amministrazione e Resp. del Bollettino
Dott. Enzo Coco - Vice Presidente
Avv. Anna Arena - Vice Presidente – Presidente di Commissione per le Pubbliche Relazioni
Dott. Salvatore Buda - Consigliere – Presidente di Commissione per l’Effettivo
Dott. Renato Maugeri - Consigliere – Presidente di Commissione per la Rotary Foundation.
    Giarre-Riposto 6 Luglio 2013
                                                                                                          Mario C. Cavallaro     
                                                                                                       Presidente 2013/2014   


.


Direttivo

2013/2014

***



Mario C. Cavallaro
Presidente



Giuseppe Longo
Presid. Incoming



Francesco Rodolico
Past President



Rudy Grasso
Segretario



Anna Arena
Vincenzo Coco
Vice Presidente



Salvatore Sudano
Prefetto



Rosario Indelicato
Tesoriere



Renato Maugeri
Salvatore Buda
Consiglieri



Giuseppe Longo
Delegato Rotaract



Salvatore Sudano
Resp. Bollettino





.


Commissioni
2013/2014

***


Amministrazione
Salvatore Sudano
Presidente
Di Bartolo - Badalà
componenti



Effettivo

Salvatore Buda
Presidente
Pennisi - Zagami
componenti



Progetti

Rosario Indelicato
Presidente
Maccarrone - Raciti
componenti



Pubbliche Relazioni

Anna Arena
Presidente
Panebianco-Bonaccorso
componenti



Rotary Foundation

Renato Maugeri
Presidente
Vinci - Galeardi
componenti





Torna in cima

fds
Web Master Mario Cavallaro