Rotary Giarre









Rotary International
Distretto 2110
Sicilia-Malta

Club di Giarre

Riviera Ionico-Etnea


Rotary Giarre

Foto Gallery
Documenti - Rassegna Stampa - ecc.
Bollettino del Club


Anno Rotariano 2008/2009


Presidente Internazionale
logo
Messaggio Presidente Int.


Governatore Distretto 2110
Dong-Kurn Lee
N. Carlisi



Presidente Club


Rosario Indelicato


.

Anno Rotariano Precedente Programmi mensili Anno Rotariano successivo




Autorità rotariane, rotaractiane, autorità militari, amici dei club service, gentili ospiti, cari soci.

Vi ringrazio tutti per essere qui questa sera per la conviviale del passaggio della campana, che è sicuramente uno degli eventi più importanti e significativi dell’anno rotariano.

Adesso, prima di passare a Sandro la campana ed il collare, simboli della presidenza, è il momento di tracciare un bilancio di quello che il nostro club ha fatto nell’anno sociale che oggi volge al termine.

E’ stato un anno molto intenso, ricco di nuove esperienze e conoscenze, di momenti di grande soddisfazione per gli obiettivi raggiunti, obiettivi per i quali ho avuto la collaborazione, il sostegno, i consigli da parte di molti di voi.

E per questo desidero ringraziare:
- Arturo Giorgianni, assistente del Governatore Nicola Carlisi, da profondo conoscitore del Rotary, ha sempre suggerito la soluzione migliore alle mie richieste di aiuto e, con il suo inconfondibile stile, mi ha sempre motivato e incoraggiato;
- Filippo Ferrara, istruttore d’area, che ha fortemente voluto organizzare una riuscitissima giornata di istruzione e di amicizia rotariana tra i soci  dei cinque club da lui seguiti;
- Antonio Balbo, infaticabile componente della segreteria distrettuale;

ed ancora ringrazio tutto il consiglio direttivo, in particolare:
- Paolo Bonaccorso, il segretario, sempre presente nei momenti che contano;
- Anna Arena, il prefetto che ha dato il suo tocco di classe alle conviviali ed ha collaborato in maniera determinante alla realizzazione del progetto relativo ad una borsa lavoro nell’atelier della famosa stilista catanese Marella Ferrera per una studentessa che sta per diplomarsi stilista di moda all’Ipsia di Giarre;
- Raffaella Galeardi, past president e tesoriere, prodiga di preziosi consigli, con la sua collaborazione il club ha ottenuto una sovvenzione distrettuale che è servita a completare il progetto finalizzato all’acquisto di attrezzature audio e impianto luci per la compagnia teatrale della casa famiglia Papa Giovanni XXIII di Giarre;
- Giuseppe Di Mauro, vice presidente che mi ha egregiamente sostituito in due incontri con le scuole medie di Giarre sul problema del bullismo;
- Sandro Zagami, organizzatore, con la fattiva collaborazione della moglie Elena, che ha effettuato le visite, di due giornate di prevenzione oculistica per gli studenti delle prime classi dell’Istituto di Istruzione Superiore Michele Amari di Giarre;
- Franco Maccarone, valido consigliere, anche lui organizzatore di due giornate di prevenzione e diagnosi dell’osteoporosi, che hanno avuto una notevole affluenza di pazienti (circa 150);
- Carmelo Foti, che ha reso possibile la nostra partecipazione ad una importante manifestazione eno- gastronomica, dove abbiamo fatto una conferenza di presentazione del libro “I sapori del sapere”, pubblicato dal nostro distretto per raccogliere fondi da destinare a finalità benefiche, che  molti dei partecipanti all’evento hanno acquistato;
- Salvatore Sudano, che mensilmente ha impaginato e inviato via e-mail il bollettino del club;
- Mario Cavallaro, che ha curato l’aggiornamento del sito internet rotarygiarre.org.

Un doveroso ringraziamento ai soci del club, che con le loro iniziative hanno dato un valido supporto a me e al consiglio direttivo, in particolare: i sempre presenti Toni Ruggiero e Filippo Badalà, ai quali mi lega un affetto quasi parentale, Anna Ruggiero, moglie di Toni che ha organizzato la conferenza di Padre Miguel Cavallè della Congregazione dei Legionari di Cristo, Rosetta Meli, moglie del socio Pietro Vinci, che ha organizzato in maniera impeccabile la visita all’Orto botanico di Catania, Dario Sanfilippo ed Enzo Coco, organizzatori, con Enzo anche in veste di relatore, della conferenza sull’evoluzione della pediatria verso le sub-specializzazioni, Leonardo  Privitera, marito del prefetto Anna Arena, che ha tenuto una interessante conferenza sulla missione dell’esercito italiano in Afghanistan, di cui egli ha fatto parte.  

E poi Graziano Messina, presidente del nostro Rotaract, con il quale abbiamo condiviso il progetto delle borse di studio sul bullismo per gli studenti delle scuole medie di Giarre; come avviene ogni anno per i presidenti del nostro Rotaract abbiamo sponsorizzato la sua partecipazione al RYLA, un seminario di una settimana sulla leadership organizzato ogni anno a Erice dal nostro distretto.  

Per ultimo, ma non ultimi, mi piace ricordare i presidenti degli altri club insieme ai quali abbiamo svolto delle attività: Gennaro Messore del club di Randazzo, Nino Niceforo del club di Acireale, Maria Pia Aiello del club Etna Sud-Est, Pippo Privitera del club di Bronte, Francesco Rapisarda del club di Catania Ovest. Con altri abbiamo semplicemente scambiato i nostri bollettini mensili, dandoci pareri e consigli sulle attività dei club, tra questi mi piace ricordare: Simon Bonello del club di Malta, che, insieme al presidente incoming John De Giorgio, ci invita il prossimo anno ad Aprile, insieme a tutti i club del distretto a trascorrere un fine settimana a Malta; una parte del costo del viaggio  verrà devoluta al progetto Polio Plus della Rotary Foundation.    

Adesso la tentazione sarebbe quella di parlarvi di tutte le altre attività svolte, ma preferisco non farlo per non annoiarvi, anche perché più tardi vi sarà data una pubblicazione contenente articoli e foto, che vi faranno ripercorrere, spero piacevolmente, tutte le tappe dell’anno sociale, dal passaggio della campana al congresso distrettuale di Cefalù, dove il Governatore Nicola Carlisi ha insignito il nostro club di ben 6 attestati di lode per le attività svolte nell’anno.

Come ho già detto in apertura, è stato per me, e di conseguenza anche per Alba,  un anno molto intenso, in certi momenti oserei dire anche faticoso, ma sicuramente gratificante, soprattutto per le attività di carattere benefico e sociale svolte nel territorio, quando ho avuto modo di constatare la sincera ammirazione verso il nostro operato da parte di quanti ancora sconoscevano, conoscevano poco o addirittura male che cos’è il Rotary.

Questo, in sintesi, è stato il mio anno di presidenza alla guida di questo prestigioso club, che, anche se non li dimostra, il mese scorso ha compiuto 15 anni dalla sua costituzione.

Auguro a Sandro, al suo direttivo ed a tutto il club un anno ricco di attività svolte nella condivisione del più nobile dei principi rotariani: quello di servire al di sopra di ogni interesse personale.

Ancora grazie per essere intervenuti e buon Rotary a tutti.

***
Rosario Indelicato         
Presidente 2008/2009      


.


Direttivo

2008/2009

***



Rosario Indelicato
Presidente



Sandro Zagami
Presid. Incoming



Raffaella Galeardi
Past President



Paolo Bonaccorso
Segretario



Anna Arena
Prefetto



Raffaella Galeardi
Tesoriere



Giovanni Pennisi
Renato Raciti
Franco Maccarrone
Consiglieri



Carmelo Foti
Giuseppe Panebianco
Delegati Rotaract



Salvatore Sudano
Resp. Bollettino



Mario Cavallaro
Web Master
.




.


Commissioni
2008/2009

***



AMMINISTRAZ. CLUB
Raffaella GALEARDI (Presidente)
Renato MAUGERI
Dario SANFILIPPO



PUBBLICHE RELAZIONI
Anna ARENA
(Presidente)
Salvatore GAMBINO
Renato RACITI



FONDAZIONE ROTARY
Antonio RUGGIERO
(Presidente)
Franco DI BARTOLO
Filippo BADALA'



PROGETTI
Carmelo 
FOTI
(Presidente)

 Francesco CARUSO
Pietro VINCI



EFFETTIVO
Rosario INDELICATO
(Presidente)
Sandro ZAGAMI
Salvatore BUDA




Torna in cima

fds
Web Master Mario Cavallaro