Home | Direttivi | Soci | Pubblicazioni | Storia

Anno Rotariano 2004/2005


Glenn E. Estess, Sr.

Celebriamo il Rotary

F. Testoni Blasco


Filippo Badalà



<<<

Direttivo

Commissioni

Fotografie

Bollettini

Attività svolte

Varie

>>>


Sei luglio
Un saluto a tutte le autorità presenti rotariane e non , a tutti i presenti ed al governatore NANDO TESTONI BLASCO assente per coincidenza del passaggio della campana nel suo club,e che io ho proposto socio onorario de nostro club per l’anno rotariano 2005/2006
Avrei voluto fare di più,molto di più ;ma il tempo e la vita corrono indipendentemente dalla nostra volontà.
Di una cosa sono certo però,sono certo di avervi dato tutto il mio amore possibile.Siete stati i miei fratelli,la mia famiglia,i miei figli.Con voi sono tornato ragazzo.Con voi mi sono sentito responsabile di rappresentarvi.
Ogniuno di noi può dare quello che ha,molto o poco,importante o meno,e quindi non importa quello che ha fatto o ha dato,ma importa che abbia fatto e dato quanto gli era possibile.
Non voglio elencare quello che abbiamo realizzato insieme per immettermi in una graduatoria ideale dei presidenti ; ma mi è caro ricordarlo per rivivere nella memoria,ancora una volta assieme a voi,le ore di quest’anno vissuto insieme.
La prima riunione ufficiosa del direttivo, arricchito dalla presenza di qualche moglie è stata tenuta a casa mia ove mi sono cimentato in un’arte culinaria che onoro meglio a tavola che tra i fornelli ; ma il tutto è stato condito dall’amicizia che ha reso gustose anche le albicocche “cugghiuti dall’albero e portate a tavola ccu panaru.”
Il primo direttivo ufficiale ricordo che è stato riunito al Bistrò del porto di Riposto il 9 luglio del lontano 2004.
La prima disastrosa gita,organizzata con l’impegno di chi vuole iniziare bene,è stata il 23 di luglio 2004 .dovevamo fare una passeggiata in barca da Acitrezza a Stazzo con spaghettata a bordo, ma il mare forza sette ci ha costretti all’avventura di un brevissimo giro a bordo seguito da una gustosa cena al lungomare di Acitrezza.
Da questo fallimento è nato il primo vincolo di più stretta amicizia che a legato il gruppo .
Il 5 Agosto all’hotel Caparena di Taormina abbiamo ricevuto, in interclub con il Rotary Club Taormina, la visita del governatore Nando Testoni Blasco che ci ha entusiasmato e trascinati nella sua voglia di fare.E che in seguito ci ha sempre guidati con perizia a svolgere il nostro compito
Tralascio i vari direttivi,di cui alcuni allargati alle mogli e le 10 conviviali goliardiche tempestate dalle mie poesie in lingua siciliana.più le conviviali per gli auguri di Natale e di Pasqua.
Mi piace però ricordare il fine settimana a Nicosia ove abbiano fraternizzato con i soci del locale rotary club.
Lo spettacolo di beneficienza al teatro Rex di Giarre in collaborazione con i club Kiwanis ,Fidapa e Crocerossa.
La inaugurazione delle quattro sale d’aspetto donate dal nostro club all’ospedale di Giarre in occasione del centenario ,ma deliberate dal direttivo 2002/2003 e fortemente volute dall’allora presidente avv. TONI RUGGIERO.
Il 23 febbraio in occasione dei festeggiamenti del centenario del Rotary International il professore Girolamo Barletta ha presentato un libro di mie poesie in lingua siciliana donato in beneficenza alla Rotary Foundation.
Voglio ricordare ancora la partecipazione del nostro club a varie iniziative del gruppo Etna di cui noi stessi facciamo parte.
Il 18 marzo durante l’assemblea annuale dei soci al Caparena Hotel di Taormina è stato eletto il presidente per l’anno 2005/2006 .
Ed in fine ricordo la firma del protocollo di intesa tra il Rotary Club di Giarre Riviera Ionico Etnea da me rappresentato ed il Comune di Giarre rappresentato dal Sindaco dott.ssa Teresa Sodano, per la realizzazione di un ambuatorio polispecialistico gratuito per i cittadini e gli immigrati che ne avranno necessità.
Quanto è stato possibile fare e realizzare è merito di tutto il club che ha sempre partecipato direttamente ed indirettamente dandoci una spinta a fare sempre di più.
Con la possente spinta di tutti i soci in questo anno Rotaryano 2004/2005 abbiamo ricevuto riconoscimenti e lodi.
Attestazione di lode al Rotary Club GIARRE RIVIERA IONICO ETNEA presieduto nell’anno del centenario da FILIPPO BADALA’ per l’ encomiabile e significativo impegno profuso nelle attività di servizio 29 maggio 2005.
Attestato di benemerenza al CLUB GIARRE RIVIERA IONICO ETNEA rilasciato dal presidente del Rotary International e controfirmato dal governatore del distretto Nando Testoni Blasco.
Attestato personale di lode del Governatore al presidente del club Giarre Riviera Ionico Etnea dott. Filippo Badalà.
Leggo anche la lettera inviata dal governatore con preghiera di leggerla :
Desidero porgere il mio più affettuoso saluto ai consoci del Rotary Club Giarre R.I.E,un club che mi è stato caro e vicino sin dalla sua costituzione.
I complimenti più sentiti al carissimo Filippo Badalà,presidente del centenario,che ha fatto veramente onore a questa sua qualifica e che ha celebrato degnamente il rotary portando a termine nel territorio,fra l’altro,un progetto che difficilmente verrà dimenticato :l’ambulatorio medico polispecialistico per i più bisognosi tenuto da medici rotariani,una realizzazione che mi auguro vivamente venga potenziata nel tempo.
Del pari porgo i miei più sentiti auguri a RENATO MAUGERI, al quale mi lega una antica amicizia,gli auguro grandi e meritati successi.
Mi riservo di consegnare personalmente a FILIPPO BADALA’ l’attestato di lode distrettuale in una mia prossima visita al club.
VIVA IL ROTARY.
FERDINANDO TESTONI BLASCO
Anche io mi sono sentito il dovere di rigraziare con una Lode tutti i rappresentanti del Direttivo ed i soci tutti ; però mi sono limitato ai quattro componenti del direttivo che hanno lavorato più di me,e che prego di avvicinarsi per ricevere il tangibile riconoscimento.
Notaio RAFFAELLA GALEARDI prefetto A.R. 2004/2005
Dott. RENATO MAUGERI segretario A.R. 2004/2005 e prossimo presidente
Dott . ROSARIO INDELICATO:Tesoriere a vita
MARIO CAVALLARO Web Master e responsabile per la informazione
Ora debbo dire grazie riconoscendo merito al governatore ed ai suoi collaboratori che mi hanno sempre sostenuto aiutato e guidato.
Un grazie lo debbo pure ai past president del mio club che mi hanno consigliato la strada migliore da percorrere.
Ed concedetemi un altro doveroso grazie al nuovo presidente ed al nuovo segretario ,già miei aiutanti di campo nell’ormai pregresso direttivo nelle vesti di segretario il primo e di prefetto il secondo.
E di loro mi onoro a dire che li ho fortemente voluti e che alla fine hanno ceduto alle mie insistenze ed ora si sono dimostrati elementi insostituibili delRotary
Sto parlando del notaio Raffaella Galeardi che ha nobilitato la mia presidenza con la classe,la signorilità e l’eleganza che la distingue.
E del Direttore-Capo Area- Bancario dott.Renato Maugeri pieno di estro e precisione con jacitano senso dell’amicizia.
A questo punto, dovrei essere triste;ma non riesco ad esserlo.
So che il dott. Renato Maugeri coadiuvato dal notaio Raffaella Galeardi saranno più bravi,più forti,e soprattutto più giovani e quindi avranno più entusiasmo e più voglia di fare.
E la ruota del rotary gira per questo.
Io chiedo solo di sopportare,di tanto in tanto,la lettura di qualche mia poesia d’amore,per ricordare a loro ed al mondo che il più bel dono della vita è l’amore.
E per non deludere quanti avevano scommesso che avrei letto una poesia ve la leggo ; ma vi dico che l’avevo scritta per me,è uno sfogo di chi si parla sempre in siciliano perché in questa lingua riesce a dirsi quello che sente.
PASSAGGIU DA CAMPANA
Ora ca mi cci stavu abbituannu,
‘ndo megghiu du cchiù megghiu muzzucuni,
a mmia si dici : lassa lu cumannu !
ppicchì finiu già la to stasciuni.
E’ comu si ‘ndo menzu da mangiata,
ti chiamunu d’urgenza e ti n’agghiri,
oppuru,avennu a fimmina cuccata,
tonna u maritu...e tu a scumpariri.
Su cosi ca ti ponnu astruppiari,
o quantumenu non ci rresti bbonu ;
ma, pp’amuri, vi vogghiu accuntintari
e,a chitichedda,senza cantu e sonu,
passu a campana,senza pipitari,
a ccù mi veni appressu...a sighitari.
Filippo Badalà
Un abbraccio ed un augurio a tutti.
Sarò sempre pronto a servire nel Rotary e per il Rotary! !
E come ultimo atto della mia presidenza,prima di passare il collare a Renato, e lo intendo come atto augurale per il nostro club nel senso della espansione e della crescita in tutti i sensi buoni,darò il benvenuto ed il distintivo ai novelli soci che nomino in ordine alfabetico :
ANNA ARENA Avvocato si avvicini con il socio presentatore che leggerà il curriculum
ELENA GRASSO Industriale
SALVATORE LIUZZO Avvocato
SEBASTIANO SCAVO Professore universitario
Ed ora (stu cuddaru non mu levu cchiui)
Vorrei consegnare un ricordo della mia sicilianità a tutti i componenti il direttivo 2004/2005.
Li chiamerò per estrazione (a comu nesciunu du scatulu)
Ed ora il dramma finale..........
a livata du cuddaru............ che passo a Te socio ed amico
RENATO MAUGERI
fiducioso e sicuro che farai meglio di quanti ti abbiamo preceduto o quanto meno ti impegnerai a farlo perché nella vita è questo che conta.
Io continuerò a lavorare nel rotary e per il rotary ricco di questa esperienza che mi ha dato tanto.
Non mi voglio commuovermi ; ma voglio abbracciarvi tutti ad uno ad uno per dirvi grazie dell’amore che mi avete dato e che spero di fare aumentare nel tempo.

Filippo Badalà      
Presidente 2004/2005




Rotary Giarre Riviera Ionico-Etnea 
Per una visualizzazione ottimale si consiglia almeno
Internet Explorer 5.5 - Risoluzione 800x600
Web Master: Mario Cavallaro