Home | Direttivi | Soci | Pubblicazioni | Storia

Anno Rotariano 1994/1995


W. H. Huntley

Sii amico

G. Serio

Salvatore Buda

<<<

Direttivo

Commissioni

Fotografie

Bollettini

Attività svolte

Varie

>>>

Ho accolto con piacere l'invito del Presidente Pippo Panebianco di ricordare l'anno nel quale ho avuto l'onore di presiedere il Rotary Club Giarre Riviera Ionico-Etnea: anno che è stato quasi completamente assorbito dagli adempimenti relativi alla costituzione del Club. La consegna della Carta costitutiva, infatti, è avvenuta il 2 Aprile 1995, quindi, quasi alla fine del mio mandato.
Altro avvenimento da ricordare di quell'anno è l'alluvione, che ha colpito tutto il nostro territorio ed in particolare la città di Giarre. Se non ricordo male, in quella triste occasione, il Consiglio Direttivo ha annullato manifestazioni già programmate.
Per le conviviali il nostro è stato spesso un Club itinerante. Infatti, uno dei problemi che il Consiglio Direttivo ha dovuto affrontare è stato quello di ricercare un'idonea sede nel territorio. A tutt'oggi non è stato possibile risolverlo definitivamente e siamo perciò ricorsi alla ospitalità di Sebastiano De Luca, proprietario dell'Hotel Caparena di Taormina.
Colgo questa occasione per ringraziare i soci fondatori, che, aderendo alla mia chiamata, hanno dato vita al Club. Un ringraziamento particolare al "mio Consiglio" che mi ha supportato e sopportato, al Club Padrino nelle persone di Franco Buscemi e Angelo Pennisi ed in particolare al Dott. Rosario Di Mauro, rappresentante speciale del Governatore Scelfo, per la costituzione del Club.

Salvatore Buda    
Presidente 1994/1995

Tratto da: Il Percorso del Club dal 1994-1995 al 1999-2000 stampato a cura di Giuseppe Panebianco presidente 1999/2000

Rotary Giarre Riviera Ionico-Etnea 
Per una visualizzazione ottimale si consiglia almeno
Internet Explorer 5.5 - Risoluzione 800x600
Web Master: Mario Cavallaro